2 giugno alla Camera, la Festa della Repubblica con gli studenti

ROMA – Il presidente della Camera Roberto Fico aprirà la cerimonia conclusiva dell’edizione 2018 dell’iniziativa “Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione”, che quest’anno anima la Festa della Repubblica a Montecitorio. Interverrà all’evento anche la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati.

Il progetto didattico-educativo, organizzato in collaborazione con il Senato e con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – nato nel 2007 – è rivolto a tutti gli istituti di istruzione superiore e si articola in un livello nazionale e in un livello regionale.

La cerimonia di premiazione si svolgerà il 2 giugno nell’Aula di Montecitorio in diretta su Rai 2, sul canale satellitare della Camera e sulla webtv, a partire dalle ore 15.

Tra i 120 elaborati inviati, sono stati individuati 70 progetti tra i quali una commissione composta da funzionari di Camera, Senato e Miur ne ha selezionati 14 che sono stati esaminati, successivamente, dal comitato di valutazione composto da parlamentari e rappresentanti del Miur nella riunione del 23 maggio 2018.

Il comitato di valutazione della Camera dei deputati è composto da Valentina Aprea, Mirella Liuzzi, Flavia Piccoli Nardelli e Raffaele Volpi. Quello del Senato da Enrico Aimi, Simona Flavia Malpezzi, Michela Montevecchi e Mario Pittoni.

La cerimonia si aprirà con l’Inno nazionale e si chiuderà con l’Inno europeo che saranno eseguiti dal Coro della scuola primaria “Giosuè Carducci” di Bologna, diretto dalla maestra Gisella Gaudenzi, responsabile del settore didattico-educativo della fondazione Mariele Ventre.

Merita sottolineare il valore di una manifestazione che, oltre a collocarsi nell’ambito delle celebrazioni connesse alla Festa della Repubblica, si svolge all’interno dell’Aula di Montecitorio per la quale ricorre quest’anno il centenario della prima seduta della Camera dei deputati tenutasi, nella nuova assemblea progettata da Ernesto Basile, il 20 novembre 1918.

L’evento farà parte della manifestazione Montecitorio a porte aperte. A partire dalle ore 17,30 fino alle 19 (ultimo ingresso alle 18,30) infatti, il palazzo della Camera sarà visitabile dai cittadini (info-point aperto dalle 16,30).

Alle 14, in piazza Montecitorio, il concerto della Fanfara della Polizia di Stato, diretto dal maestro Secondino De Palma. Il programma inizierà con l’esecuzione dell’Inno nazionale italiano e terminerà con l’esecuzione dell’Inno europeo. In particolare, il programma prevede brani di: G. Orsomando (Gaia – Marcia Sinfonica); G. Verdi (Marcia dall’Opera “Ernani); G. Rossini (Allegro Vivace dall’Ouverture dell’Opera “Guglielmo Tell”).