20° Web Award Competition: premiata l’azienda italiana 77Agency

General Manager Amedeo Giuffanti: “Anche in Italia l’eccellenza può tranquillamente confrontarsi con tutto il mondo senza temere le competenze presenti all’estero”

77agency-logoMILANO – Riconoscimento importante per 77Agency, l’agenzia internazionale leader da oltre 10 anni nella comunicazione sui new media, guidata dal General Manager Amedeo Guffanti. L’azienda ha infatti ricevuto ben due premi alla 20° edizione della Web Award Competition 2016, il concorso mondiale istituito dall’ente Web Marketing Association che ha l’obiettivo di premiare annualmente i migliori progetti di sviluppo di siti web.

77Agency è stata premiata nella categoria “Outstanding Website” per il sito web di Lungarno Collection, brand di Luxury Hotellerie, per il quale ha curato l’intero sviluppo, dal concept creativo alla progettazione. Il sito ha ricevuto un punteggio di 65.5 ed è stato riconosciuto, per caratteristiche di eccellenza, come progetto innovativo superiore a qualsiasi altro standard.

Oro nella categoria “Telecommunication Standard of Excellence”, 77Agency è stata l’unica agenzia italiana a vincere in questa classe con il sito web di ChatSim, la sim per le app di Instant Messagging, per cui ha gestito la parte di design e front-end e ha ricevuto l’ottimo score di 58,5.

Quest’anno sono stati 40 i paesi candidati, giudicati in 96 categorie merceologiche, secondo sette criteri: design, copy writing, innovazione, contenuto, interattività, navigazione e uso della tecnologia. La giuria era composta da un team di professionisti indipendenti del web, da rappresentanti del mondo media e advertising, a web site designer, a direttori creativi, a responsabili marketing, a content provider e webmaster.

Amedeo Guffanti, General Manager di 77Agency, commenta: “Vorrei ringraziare innanzitutto il formidabile team di professionisti che ha lavorato allo sviluppo di questi siti web e ha portato 77Agency a vincere questi due importanti e prestigiosi premi. Un riconoscimento che ci fa capire come più di 12 anni di esperienza in ambito digitale, a livello mondiale, abbiano contribuito a costruire un team in grado di affrontare e vincere con successo progetti sempre più sfidanti, con un focus sempre più globale, certificando che anche in Italia l’eccellenza può tranquillamente confrontarsi con tutto il mondo, anche nel settore digitale, senza temere l’innovazione e le competenze presenti all’estero”.