Serie A: vincono Atalanta ed Empoli, pari del Chievo

Nei match delle 18 l’Atalanta vince a Genoa (1-2), l’Empoli vince in casa contro il Torino (2-1). Pari senza reti tra Chievo e Bologna.

EMPOLI-TORINO 2-1

EMPOLI -L’Empoli vince 2-1 contro il Torino e chiude il campionato a 46 punti, superando proprio i granata a 45. Debutto da record per Pugliesi: a 39 anni e 140 giorni la prima in A. Partono bene i Toscani che al 13′ passano subito in vantaggio con un destro di Maccarone che, ben assistito da Saponara, batte Padelli e fa 1-0.  Al 54′ arriva il raddoppio dell’Empoli con un gran bel gol di Zielinski, che riceve palla da Maccarone sulla trequarti, resiste alla carica di Obi e poi dal limite calcia di sinistra sul primo palo, battendo Padelli. Il Torino non ci sta e al 56′ accorcia la distanze con un colpo di testa di Obi su cross di Zappacosta. Serie A: vincono Atalanta ed Empoli, pari del Chievo

GENOA-ATALANTA 1-2

GENOVA – Nel giorno del suo ormai probabilissimo addio ai colori rossoblù, Giampiero Gasperini si inchina al “millenario” Reja (mille panchine per il decano della Serie A): al Ferraris passa l’Atalanta che si impone sul Genoa per 2-1. Dopo un primo tempo blando è l’Atalanta a passare in vantaggio al 52′ con una bella giocata di Gomez che avanza centralmente, allarga per D’Alessandro all’ingresso dell’area e conclusione che trafigge Lamanna. Al 57′ arriva l’immediato pari con il tap-in del solito Pavoletti. All’ 83′ si riporta avanti l’Atalanta: traversone velenoso di Gomez dalla sinistra e a centro area tocca solo con la punta del piede Kurtic mettendo in rete.

CHIEVO-BOLOGNA 0-0 

VERONA – Chievo e Bologna pareggiano 0-0 nell’ultima giornata di Serie A. Partita da fine stagione per due squadre che non hanno più nulla da chiedere a questo campionato. Maran deve rinunciare a parecchi uomini e la manovra ne risente. Meglio la squadra di Donadoni, Giaccherini nel primo tempo tira a giro e sfiora il sette, nella ripresa è Brighi in girata ad impensierire Seculin. Il Chievo chiude decimo a quota 50, il Bologna si ferma a 42.