Agguato in pieno giorno a Barletta, morto un commerciante di pesce

AmbulanzaBARLETTA – A Barletta, in piazza della Marina, un uomo di 39 anni, incensurato, è stato ferito e ucciso da quattro colpi di pistola, sparati da persone a bordo di uno scooter non ancora identificate, che lo hanno raggiunto all’inguine, alla gamba e al ginocchio. L’uomo, soccorso dagli operatori di un’ambulanza del 118, è stato ricoverato in gravi condizioni in ospedale, dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico, ed è poi spirato.

Da subito le sue condizioni erano apparse critiche. Sulla vicenda indagano i carabinieri. La vittima dell’agguato, a quanto si è appreso, è un commerciante di pesce di San Ferdinando di Puglia, Comune distante una ventina di chilometri da Barletta.

I carabinieri stanno cercando di accertare se la vittima, che non ha, a quanto finora emerso, nessun legame con la criminalità, fosse effettivamente il bersaglio degli aggressori o se sia stata colpita per sbaglio mentre si trovava davanti a una pescheria per acquistare merce destinata alla propria attività.