Almrausch & Edelbike, il 2 luglio torna il tour eco-ciclistico d’alta quota

In Val Sarentino l’incantevole vallata a due passi da Bolzano propone inoltre percorsi adatti a tutti e pacchetti vacanza per chi vuole prepararsi alle competizioni più impegnative

Almrausch & EdelbikeBOLZANO – L’evento che apre idealmente la stagione estiva in Val Sarentino è fissato per sabato 2 luglio, quando tornerà la classica “Almrausch & Edelbike”, escursione ecologica d’alta quota in mountain bike, giunta alla sua settima edizione.

Aperta a tutti gli appassionati di mtb, si articola in quattro percorsi di diversa difficoltà, con partenza in mattinata dal borgo di Sarentino: dal trail “bronzo” accessibile a famiglie e a chi vuole godersi tranquillamente la giornata in e-bike, per finire al “supergold”, ovvero 56 km su un dislivello di circa 2.500 metri, con ascesa sino alla Kuhleiten Hütte (2.362 m) ai piedi del Picco Ivigna, passando per i tracciati intermedi “silver” e “gold”, di crescente difficoltà. L’ambiente intatto e i panorami a 360° sulle vette altoatesine contribuiscono a rendere ancor più speciali salite e discese e, al termine della gara, immancabile sosta nelle malghe o nei rifugi per rifocillarsi con le specialità locali, grazie al buono pasto compreso nell’iscrizione (25 euro per adulti e 15 euro per ragazzi fino al 1997).

Affinare tecnica e forma fisica in mtb in un ideale ambiente alpino grazie alle offerte speciali della Val Sarentino

Le emozioni su due ruote non si contano in Val Sarentino, grazie a innumerevoli percorsi adatti a piacevoli gite e a più impegnativi training per migliorare le proprie prestazioni in mountain bike. In questo senso, anche per la sua posizione strategica, la valle è una vera e propria palestra a un passo dal cielo e non c’è luogo migliore per prepararsi adeguatamente a una prova ad alto impatto fisico come la Bike Transalp, classica maratona ciclistica in più tappe che si svolgerà tra il 17 e il 23 luglio 2016.

La Val Sarentino offre due pacchetti vacanza studiati appositamente in funzione della Bike Transalp, fruibili fino al 10 luglio: un weekend di preparazione, con inclusi alcuni tour ciclistici con guida sui trail Transalp della Val Sarentino (già sede di tappa della competizione nel 2009 e nel 2014), il “Percorso d’oro” della “Almrausch & Edelbike”, vari warm up su piste cross country e sessioni di allenamento con istruttori qualificati; oppure un ritiro di preparazione di una settimana, comprensivo di ulteriori tour, della discesa Transalp “Stoanerne Mandlen” (Omini di pietra) e di allenamenti di tecniche di guida al Mike’s Bike Park. Entrambe le opzioni sono offerte dall’Hotel Olympia di Sarentino (info www.hotel-olympia.net).

Dirt jumping, curve paraboliche, tuffi nel foampit e molto altro: divertimento allo stato puro per mountainbikers di tutte le età al Mike’s Bike Park

In Val Sarentino non poteva mancare uno spazio “full immersion” nel variegato mondo della mountain bike: a pensarlo e realizzarlo è stato Mike Felderer, atleta azzurro e campione italiano Marathon 2008. Il Mike’s Bike Park, nei pressi della località di Ponticino, è stato concepito in modo tale da offrire spazio sia ai principianti che agli esperti. I percorsi, disegnati dal campione tedesco Guido Tschugg, sono un mix di salti, gobbe e paraboliche con tracciati four-cross, pumptrack (ottimo per allenare i muscoli per l’endurance sui sentieri), slackline, trampolino e un foampit, vasca in gommapiuma dove poter provare in sicurezza nuove acrobazie su due ruote. Bici e protezioni possono essere noleggiate direttamente sul posto, mentre un completo servizio di assistenza (oltre che di vendita) di alto livello è garantito dal Mike’s Bike Garage di Sarentino. Il Mike’s Bike Park sarà inoltre campo di gara, il 30 e 31 luglio 2016, di una prova del campionato italiano di four-cross, specialità affine al boardercross dello snowboard, con quattro rider che scendono contemporaneamente sullo stesso percorso, affrontando spettacolari salti. Per ulteriori informazioni: www.mikes-bike-park.it.

La bellezza selvaggia della Val Sarentino

Alle spalle di Bolzano, la Val Sarentino si incunea sinuosa tra le cime delle Alpi Retiche Orientali: un autentico microcosmo alpino che ha saputo conservare la propria identità grazie a una natura incontaminata e sentite tradizioni locali che si trasfondono in una spontanea e impeccabile ospitalità. Un vero paradiso per chi ama una vacanza estiva all’insegna della tranquillità, senza dimenticare però la vera attrattiva di questa valle, ovvero le innumerevoli possibilità escursionistiche, sia a piedi che sulle due ruote, grazie a stupendi tracciati che si dipanano tra alti pascoli e boschi di conifere dove si diffonde l’intenso aroma del pino mugo sarentino. Che si pratichi trekking, nordic walking o mountain bike, c’è davvero l’imbarazzo della scelta per costruirsi l’itinerario più adatto ai propri gusti e capacità, dalle famiglie con bambini fino a chi vuole cimentarsi su percorsi decisamente appaganti e impegnativi. Malghe e rifugi attrezzati fungono poi da ottimi punti di appoggio per entusiasmanti raid di più giorni.

INFO:

Informazioni sulla Val Sarentino: www.sarntal.com/it

Ulteriori informazioni: www.bolzanodintorni.info