“Angeli a Calatagèron”: personale di Lorenzo Chinnici a Caltagirone (CT)

"Angeli a Calatagèron": personale di Lorenzo Chinnici a Caltagirone (CT)

Il Comune di Caltagirone (CT) annuncia la personale di Lorenzo Chinnici “Angeli a Calatagèron”, presso il Palazzo Comunale

È in programma, nel mese di luglio, presso il Palazzo Comunale di Caltagirone, la mostra personale del maestro Lorenzo Chinnici, dal titolo “Angeli a Calatagèron”.

L’idea nasce anche dalla mediazione del famoso Craig Warwick “L’uomo che parla con gli Angeli” il quale, pervaso ormai da tempo da visioni, ha captato vibrazioni provenienti proprio da Caltagirone.

Warwick ha infatti percepito il tormento di Caravaggio per il furto di un suo dipinto realizzato in terra calatina nel 1609. Nonchè il desiderio di Lorenzo Chinnici di abbracciare l’anima del grande artista lombardo, tra i suoi modelli di ispirazione. E l’ombra angelica del pittore aleggia anche su uno scrittore, Vincenzo Calí. L’autore, affascinato dall’arte di Chinnici, compone poesie lasciandosi ispirare dalle immagini dei suoi dipinti, che gli compaiono nelle sue visioni oniriche.

Saranno parte integrante della mostra le installazioni de #Lasiciliainunbarattolo. Contenitori che custodivano i colori che Chinnici utilizzava per dipingere, e oggi rigenerati, racchiudono gli spiriti di Sicilia e l’anima stessa del maestro.

A suggellare questo momento, il sodalizio con Simenza, cumpagnia siciliana sementi contadine, che accoglierà i partecipanti con le sue degustazioni.

“Angeli a Calatagèron” deve la sua realizzazione anche alla mediazione della calatina Michela Velardita. Oltre che all’accoglienza del progetto, da parte del Comune di Caltagirone.