Attentato Berlino, Gentiloni: “Siamo vicini alla famiglia di Fabrizia Di Lorenzo”

ROMA – “Vorrei ricordare quello che è successo nella piazza di Berlino, in un mercato di Natale, l’attentato terroristico e non possono non esprimere la nostra vicinanza al popolo tedesco, ad Angela Merkel e al suo Governo e la nostra vicinanza particolare a una famiglia che è nell’ansia e nel dolore per le sorti di Fabrizia Di Lorenzo, che noi a nome di tutti vogliamo salutare con rispetto che si deve a una giovane cittadina italiana esemplare”.

Lo ha detto il presidente del consiglio, Paolo Gentiloni (foto).