Auto bloccano ambulanza, muore un uomo a Genova

GENOVA – L’ambulanza e l’auto medica del 118 vengono rallentate da auto mal posteggiate e da una catena che delimita un parcheggio e così, quando i soccorsi riescono a raggiungere a piedi la casa di un sessantenne vittima di un malore, per l’uomo non c’è più niente da fare.

Sul decesso avvenuto ieri sera a Castelletto gli agenti della polizia locale hanno redatto una dettagliata segnalazione alla Procura della Repubblica che potrebbe aprire un fascicolo di indagine per accertare se il posteggio selvaggio (anche dell’auto del deceduto) e la catena abbiano contributo al decesso del sessantenne.

La tragedia si è consumata dopo le 20.30 in via Capraia. Per mancanza di spazio nella zona non è riuscito a transitare neppure il carro attrezzi.