Auto, nel 2015 è costata 148 miliardi alle famiglie italiane

AutoROMA – L’automobile costa alle famiglie italiane 148 miliardi di euro. Lo rileva l’Annuario Statistico dell’Automobile Club d’Italia, pubblicato su www.aci.it, che evidenzia come la spesa nel 2015 sia diminuita del 4,3% rispetto al 2014.

Se da una parte scendono sensibilmente i conti per il carburante (-16% pari a 35 miliardi euro), dall’altra crescono per la manutenzione/riparazione (+1% per un totale di 24 miliardi).

Leggera diminuzione anche per il prelievo fiscale derivante dai trasporti che raggiunge la cifra di 62,7 miliardi di euro (-0,4 mld di euro rispetto al 2014). L’Annuario Statistico dell’Aci evidenzia anche la crescita del numero delle auto circolanti (circa 340.000 vetture in piu’ nel 2015, per un totale di 37.351.233 unita’), cosi’ come le nuove immatricolazioni, pari a 1.594.259, +15,8%, anche le radiazioni hanno seguito lo stesso trend: 1.350.000, +5,5%. Il 51,7% delle vetture ha piu’ di 10 anni di vita e le Euro 0 non catalizzate sono ancora il 10,5% del totale.