Aziende a rischio? Il business si sposta online

E-commerce concept imageQualche settimana fa alcuni malviventi hanno preso di mira mira un’azienda produttrice di slot e videolottery, hanno tentato una rapina che è stata sventata dalla guardia giurata che, tramite la videosorveglianza, si è accorta che degli uomini stavano puntando i furgoni dell’azienda.

La guardia ha cercato di impedire la rapina, è stata aggredita e per difendersi ha sparato due colpi di arma da fuoco. In appena 36 ore il Nucleo Operativo e Radiomobile dei carabinieri di Faenza ha assicurato i colpevoli alla giustizia, si tratta di quattro ragazzi romeni tra i 24 e i 25 anni che adesso si trovano nel carcere di Ravenna in attesa di essere condannati.

La banda si muoveva sul territorio e si era specializzata in rapine nelle sale giochi, in videolottery e slot machine, probabilmente pensavano fosse un mercato redditizio da rapinare. Gli incidenti nelle sale gioco sono molto frequenti, sono prese di mira abbastanza spesso dai ladri che sperano di fare il colpo del secolo.

Probabilmente è anche per questo che molte aziende del settore hanno deciso di trasferire l’offerta di gioco soltanto sul web offrendo esclusivamente soltanto giochi online, appunto. Sono comunque tante le attività che hanno abbandonato gli uffici e si sono “trasferite” online grazie ai costi di gestione più bassi e gestibili. I siti web, inoltre, registrano una buona parte del loro traffico dai dispositivi mobile, questo vuol dire che le aziende si spostano ma che lo fanno anche gli utenti.

Oggi gli utenti non vanno più su internet solo utilizzando un normale pc, ma in qualsiasi momento della giornata ed in qualsiasi luogo grazie a smartphone e tablet, mentre, la percentuale di persone che usa il telefono anche per fare shopping è in netta crescita. Non è un caso che le società di gioco online, solo per fare un esempio, stanno sfruttando tale trend pubblicizzando in tv sconti o bonus aggiuntivi per chi si collega da mobile. Uno di questi è “Starcasinò, ora lo so” un simpatico spot dell’omonima casa di gioco online che va in onda ormai da un po’ di tempo e che pubblicizza la possibilità di giocare anche da mobile sul sito.

La comunicazione, i giornali ed in generale il giornalismo, ormai corrono prevalentemente su internet, non esistono più redazioni in cui lavorano tutti i collaboratori e i redattori, si lavora da casa, si mandano i pezzi e si risparmiano tempo ed energie. Gli uffici diventano sempre più piccoli ma in fondo questa tendenza la possiamo riscontrare anche in noi stessi, internet ha rivoluzionato le nostre vite e da quando ci sono smartphone e tablet le nostre abitudini, volente o nolente, sono profondamente cambiate.

Anche lo shopping ormai si è spostato sul web, ci sono negozi che hanno fatto la loro fortuna su internet, come Zalando che è uno degli shop online più gettonati, ma anche Amazon, Yoox, per quanto i negozi tradizionali non tramonteranno mai, molto del nostro shopping si è spostato su internet.

Il mondo cambia e le attività commerciali si adattano alle nuove esigenze, come è sempre stato e sempre sarà.