Basket Serie A al via, Milano e le grandi non deludono

basket canestroPronti, via. Il sempre più seguito campionato italiano di basket (il novantaseiesimo della storia) di serie A ha preso il via nel fine settimana di passaggio tra settembre ed ottobre. Un campionato che sembra avere una squadra vincitrice già designata, stando almeno alle quote dei principali siti di scommesse.

La grande favorita è infatti Milano che ha la bassissima quota di 1.50. Una vittoria quasi certa secondo i bookmakers e la squadra Olimpia di Simone Pianigiani non ha steccato la prima sul campo della Vanoli Cremona (in serie A per via delle vicissitudini societarie della Juve Caserta) vincendo per 60 a 76. Il calendario ha subito messo a confronto la favoritissima contro la squadra cenerentola del campionato visto che la sua vittoria è quella quotata più in alto di tutte. Addirittura a 151.

Rimanendo sul refrain delle quote, il big match della prima giornata era sicuramente quello fra Dolomiti Energia Trentino (quotata a 15 per la vittoria finale) e la Segafredo Virtus Bologna (quotata a 13). A dispetto dei pronostici, ha vinto la squadra trentina se pur con un distacco veramente risicato: 78 a 74.

Non delude neppure la Fiat Torino che va a vincere in casa della Happy Casa Brindisi. Anche in questo caso vittoria sul filo di lana per 72 a 67. Un’altra “grande” come il Banco di Sardegna Sassari del coach Federico Pasquini ha vinto nettamente in casa contro il Red October Cantù per 94 a 80 ma il gap fra le due squadre si è visto soltanto nella seconda metà del match con gli exploit di Shawn Jones (19 punti) e Levi Randolph (18 punti). I lombardi erano riusciti a mantenersi in partita nei primi due quarti del match e questo sicuramente è un buon segnale per Cantù che ha vissuto un’estate particolarmente turbolenta.

Colpi gobbi in trasferta invece per l’Umana Reyer Venezia che passeggia in casa dell’Openjobmetis Varese per 80 a 62 mentre la Germani Basket Brescia ha avuto la meglio di Pesaro soltanto nel finale per appena 3 punti con il risultato che si è chiuso sul 73 a 70. I marchigiani hanno a lungo mantenuto un buon vantaggio sulla squadra ospite ma lo zampino vincente finale lo hanno messo Dominique Johnson (22 punti) e Gediminas Orelik (17).

Ovviamente la strada per il titolo è ancora lunghissima ma questa prima giornata ha indubbiamente confermato le favorite per gli otto posti in ballo per i playoff. Sicuramente Olimpia Milano parte con tutti i vantaggi del pronostico ma come accade nel calcio, occhio alle distrazioni europee visto che la compagine prende anche parte all’Eurolega.

A tal proposito vi segnaliamo Titanbet Bonus, dove avete anche la possibilità di scommettere sulla vittoria della compagine in italiana di Eurolega. In questo caso però i milanesi non partono certo favoriti con una quota di 51 a 1, lontanissimi dal trio delle favorite, composto da CSKA Mosca, Fenerbahçe Ulker e Real Madrid. Ricordiamo sempre comunque che la cosa più bella dei pronostici è quando vengono poi smentiti dal campo!

PR