Bce: più euro falsi ma il numero resta basso

bank denaro euroROMA – Sale il numero di banconote false scoperte nell’eurozona ma il totale resta contenuto. E’ quanto informa la Bce secondo cui nella seconda metà del 2017 sono state ritirate dalla circolazione circa 363.000 banconote in euro false, in aumento del 9,7% rispetto alla prima metà del 2017 e del 2,8% rispetto alla seconda metà del 2016.

“Le probabilità di ricevere una banconota falsa – rileva l’Eurotower – sono molto scarse. La quota di falsi resta su livelli molto contenuti in rapporto al numero di biglietti autentici in circolazione, che mostrano un costante incremento sin dalla loro introduzione, registrando ritmi di crescita più elevati di quelli del Pil”.

Al momento circolano ben oltre 21 miliardi di biglietti in euro per un valore totale che supera 1,1 mila miliardi di euro. I tagli da 20 e 50 euro hanno continuato a far registrare il numero più elevato di falsificazioni fra le banconote; nell’insieme questi due tagli rappresentano circa l’85% dei falsi.