Berlusconi commenta i fatti di Barcellona: “Un atto terroristico efferato e disumano”

MILANO – “Ancora una volta l’Europa è stata colpita da un atto terroristico efferato e disumano. Di fronte al ripetersi di questa cieca violenza contro cittadini indifesi è necessaria una risposta determinata e corale di tutti i Paesi liberi e democratici”. Così il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi (foto).

“La mancanza di leadership forti e autorevoli in Europa – aggiunge l’ex premier – ha sinora determinato la mancanza di misure efficaci per contrastare i gruppi terroristici (formati anche dai cittadini residenti e cresciuti in Europa) alle dipendenze e al servizio dell’Isis”.

Per Berlusconi, “Occorre anche che una legge europea attribuisca alle Forze dell’Ordine di tutti i Paesi la facoltà di fermo prolungato e di eventuali definitive espulsioni dall’Europa dei soggetti ritenuti pericolosi e determini l’obbligo per i servizi di intelligence e le forze di polizia dei singoli Stati di scambiarsi le informazioni sulle persone sospette. Non si può più restare inermi dinanzi a chi vuole distruggere la nostra civiltà. Alle famiglie italiane coinvolte in questo tragico attentato di Barcellona, e ai famigliari di tutte le vittime, esprimo il mio profondo cordoglio”.