Brindisi: trasportava 330 kg di marijuana, arrestato un 47enne

guardia di finanzaBRINDISI– La Guardia di Finanza di Lecce ha arrestato un uomo di 47 anni residente a Roma, del quale non sono state fornite le generalità, che alla guida di un furgone trasportava 330 chilogrammi di marijuana.

L’operazione è stata messa a segno in località Serranova (Brindisi), dove le Fiamme Gialle hanno intercettato un furgone bianco che procedeva con andatura sospetta e risultato di proprietà di una società di autonoleggio di Roma. Il veicolo è stato bloccato poco dopo sulla statale 379 in direzione di Bari.

A bordo, nascosti sotto un telo azzurro, sono stati trovati 15 involucri di marijuana per un peso complessivo di 330 chili, confezionati con nastro adesivo e cellophane, secondo modalità usate dai trafficanti albanesi per proteggere la droga dall’acqua durante la traversata dell’Adriatico. La droga, il cui valore di mercato si aggira intorno ai 500mila euro, è stata sequestrata insieme al furgone e a tre telefoni cellulari trovati nell’abitacolo.