Carlo Zannetti con “La giravolta di Loris” al Mondadori Bookstore di Crema (CR)

L’autore prosegue il tour di presentazione del suo ultimo lavoro

la-giravolta-di-loris-di-carlo-zannetti_cover

CREMA (CREMONA) – Il musicista e scrittore Carlo Zannetti presenterà il suo nuovo libro dal titolo “La giravolta di Loris” (Giovanelli Edizioni) mercoledì 7 dicembre a Crema (Cremona) presso il Mondadori Bookstore (Via Mazzini, 48 – ore 21.00).

Oltre all’autore, parteciperanno all’incontro il giornalista Roberto Bonin e la conduttrice radiofonica Stefania Romito. L’evento sarà ripreso e commentato da Barbara Caramelli di Lombardia TV con la collaborazione di Sergio Bianchi, fotografo e film-maker.

La presentazione di Crema si aggiunge al già annunciato incontro di domani, sabato 3 dicembre ad Abano Terme (Padova) presso l’Hotel “Quisisana” (Viale delle Terme, 67 – ore 15.30).

Il romanzo “La giravolta di Loris” nasce dalle esperienze giovanili e dalle riflessioni, realizzate in età ormai adulta, dell’autore. Il libro racconta di ragazzini, di pericolosi delinquenti e di uomini ricchissimi pieni di rimorsi.

“La giravolta di Loris è un guardarsi indietro, una riflessione su tutti gli incontri fortuiti che si sono succeduti nel corso della mia vitaracconta Carlo Zannetti in merito al suo libroIl mio itinerario esistenziale avrebbe potuto subire qualche variazione? I criminali nascono così o diventano così?

L’amore è stato così determinante? I danni provocati dalle persone che hanno calpestato i suoi sentimenti si sono poi rivelati elementi utili? E il silenzio? Il silenzio, che risveglia la coscienza, sembra essere il vero filo conduttore della storia, perché riesce a legare alcune persone così diverse e lontane tra di loro.

Infatti, è proprio il silenzio che insegue la fantasia di un giovane adolescente, che risveglia la coscienza di un criminale e che infine riesce a dare la forza necessaria a un uomo anziano, ricco e innamorato, che è costretto a fuggire da un ospedale contro il parere dei medici”.