“Caro gattino” fa il boom di visite

gattino piccoloSuccesso virale per il video sui segreti dell’amico a quattro zampe in Italia sulla scia di quello ottenuto negli USA

MILANO – “Caro gattino”, la video saga lanciata negli Stati Uniti e che vede come protagonisti due gatti è arrivata  anche in Italia dove ha già tagliato il traguardo di 1 milione di visualizzazioni. Protagonisti un gatto saggio che rivela al gattino appena arrivato, i trucchi della vita domestica

‘Caro gattino, dal momento che ti ho soffiato almeno 437 volte, è ora mio dovere, come capo famiglia, a malincuore, darti il benvenuto’. Inizia così il video virale, creato da BuzzFeed, in collaborazione con Purina Friskies, che arriva in Italia nella versione “Caro Gattino”. I protagonisti d’eccezione sono un gatto adulto, che veste i panni del ‘saggio’ di casa, ed un gattino appena arrivato in famiglia che ha ancora tutto da imparare sulla vita domestica. Il video supera il traguardo del milione di visualizzazioni.

Caro Gattino // Presentato da BuzzFeed & Friskies GattoScopri Il Mondo Purina Friskies su https://www.friskies.it/gatto

Pubblicato da BuzzFeed Partner su Mercoledì 4 novembre 2015

Caro gattinoUn fenomeno social partito dagli Stati Uniti, dove il suo successo è stato tale tanto da diventare una vera e propria video saga composta da 7 episodi che, insieme, hanno raggiunto ben 50 milioni di visualizzazioni in poche ore.

Il video, realizzato seguendo il punto di vista del gatto, racconta i diversi momenti della vita domestica: dove ottenere i grattini della vita, i cassetti migliori per riposare, come stare in guardia dal mostro “Aspira tutto” e i benefici di entrare in una scarpa. Il tutto raccontato con ironia e un tocco di dolcezza , come se fosse un video racconto sul legame profondo e di complicità tra i due pet di casa.

micio nel cassettoIl video, diventato un vero e proprio fenomeno Oltreoceano, si appresta a coinvolgere i milioni di italiani amanti dei gatti, sulla scia di una tendenza che vede sempre più i pet protagonisti del web. Secondo la ricerca GFK Eurisko 2015 la loro presenza sui principali mass media veicola infatti un messaggio positivo. Di fatto nel corso del 2014 le ricerche effettuate sui motori di ricerca per la categoria “animali e animali da compagnia” sono aumentate del 16% solo in Italia: digitando la parola “gatti” nella sezione video i risultati italiani si attestano a 748.000, mentre a livello globale digitando la parola ‘cat’ si aprono 96,5 milioni di pagine, mentre nella nella sezione ‘notizie’ le news che riguardano i gatti sono invece 225mila.