Christina Grimmie uccisa dopo un concerto in Florida

Ferita da colpi di pistola, è morta poche ore dopo

Christina GrimmieOrlando (USA) – Christina Grimmie, la star di The Voice Usa, è stata uccisa da un uomo, armato di pistola che si aggirava tra i suoi fan.

Christina e la band pop/punk “Before You Exit” stavano firmando autografi dopo il concerto al Plaza Live Theater in Florida, quando l’uomo si è avvicinato, le ha sparato e si è suicidato. La cantante è stata trasferita immediatamente in un ospedale della zona, ma ma non c’è stato nulla da fare, le ferite riportate erano troppo gravi.

NBC ha reso noto che l’incidente è avvenuto intorno alle 22,45 ora locale, alla presenza di circa 60 persone, nessuna delle quali è stata ferita. La polizia non è riuscita ad identificare l’uomo, come rimane ancora sconosciuto il movente del delitto. Christina Grimmie, ragazza statunitense di 22 anni, aveva esordito con Youtube, ed è diventata famosa dopo aver partecipato all’edizione americana di The Voice, qualificandosi terza. Stava lavorando ad un nuovo album.