Classifica Giugno 2017 Salsa, Bachata e Kizomba Hits Top 10

Jeyro - Cuatro BabysClassifica Giugno 2017 Top 10, il meglio di Salsa, Bachata e Kizomba. Trionfa Jeyro nel brano dal titolo “Cuatro Babys”, formula perfetta nel genere bachata

Arriva il primo mese estivo con tante novità tra caraibico e kizomba. Tra i grossi calibri della classifica giugno 2017 andiamo a vedere i migliori. Partiamo dalla salsa con Pupy & Los Que Son Son che conquistano il primo posto nella cubana con il brano “Pasándola bien”. Nella classica la novità del mese più gettonata è quella di The Metropolitan Salsa Orchestra con “Pobre Corazón”. Lato sensual trionfo nella bachata per Jeyro che lancia il suo nuovo singolo “Cuatro Babys”, destinato a diventare uno dei prossimi tormentoni. Per la kizomba a tutto Ghetto/Zouk con il gradito ritorno di Saaphy in “Ritmo kizomba” con la collaborazione di Dj Radikal.

Classifica Giugno 2017 Salsa, Bachata e Kizomba Top 10

TOP SALSA CUBANA (classifica giugno 2017)

Nuova top 10 nella classifica giugno 2017 con il brano “Pasándola bien” di Pupy & Los Que Son Son a prendere il comando, superando “Camino de santiago” degli Afro cuban All Stars. La band cubana nasce nel 2001 e vanta una grandissima discografia. Il gruppo è diretto da César Pedroso Fernandez anche chiamato Pupy. Perdono dunque il primo posto gli Afro cuban All Stars, altra storica band che nasce nel 1997 da Marcos per introdurre in tutto il mondo la musica registrata nelle sessioni di Buenavista Social Club. Si mantiene sul podio il successo di Maykel Fonts realizzato assieme a Micha. Un ritmo energico a tratti travolgenti che ci accompagnerà anche questa estate.

Seconda novità del mese “Declaración En 6 Notas” di Angel Yos y La Mecanica Loca per gli amanti della salsa romantica mentre in quinta posizione troviamo “Música Diferente”, perla di questo giugno per gli amanti della musica cubana al 100%. Risale in classifica “Bamboleo” con la voce di Alexander Abreu in una timba molto raffinata mentre un posto più in basso troviamo l’Orquesta Mercadonegro con “Homenaje a la musica cubana”, tra i brani più gettonati in pista. Tre novità nella parte finale della top 10. Partiamo da l’allegria di “La Manteca” a cura di Aisar y El Expresso de Cuba per proseguire con l’energia di Enrique Álvarez Y Su Charanga Latina con “La Sirenita”, fino a “Manolo”, il divertente singolo di Mariana & La Makynaria.


Pupy & Los Que Son Son – Pasándola bien
Afro Cuban All Stars – Camino de Santiago
Maykel Fonts feature Micha – Bailando se te quita
Angel Yos y La Mecanica Loca – Declaración En 6 Notas
El Noro Y 1ra Clase – Música Diferente
Songo Timba “El Tumbao de Van Van” – Bamboleo
Orquesta Mercadonegro – Homenaje a la musica cubana
Aisar y El Expresso de Cuba – La Manteca
Enrique Álvarez Y Su Charanga Latina – La Sirenita
Mariana & La Makynaria – Manolo

TOP SALSA CLASSICA (classifica giugno 2017)

Novità nella vetta della top classica. É quella a cura della The Metropolitan Salsa Orchestra con “Pobre Corazón”. Nasce nel 2008 dal dal pianista, compositore e cantante Antoine Alvear a Santiago del Cile. Una band che resta fedele alle proprie origini e principi con cadenze tra Jazz e salsa. Perde la prima posizione “No vale la pena enamorarse”, storico successo del 1993 che rivive grazie al El Noro con Yeni Valdes. Terza posizione con “Los Ritmos Mejores” dei New Swing Sextet. Resiste il boogaloo molto raffinato per i ballerini più esigenti.

Resistono i grossi calibri dello scorso mese. Come “Mamboland” di El Chino y la Diferencia con Frankie Figueroa del ritmo travolgente, un vero “must” per i ballerini da “competizione”. Si tratta di una co-produzione tra Abanico Records e Adolfo Indacochea Records, uno dei pilastri e ballerini più famosi al mondo. Altra novità la troviamo in quinta posizione con Fernandito Jr in “La Cancion del jovencito”, singolo raccolto nell’album “La salsa del Callao”. Di recente ha pubblicato anche un altro bel successo dal titolo “Mentirosa“.

Un posto più in basso troviamo “Tibiri Tabara” dei Proyecto K Libre e a seguire tre volti noti della Top 10. Partiamo da Williamsburg Salsa Orchestra con “Predicho” singolo che ha anche strappato una pole e che continua a resistere tra i brani più gettonati del mese con l’incantevole voce di Solange Prat. Bene anche Fabio Gianni con “La salsa vive” così come Edwin Perez in “Por Mis Venas Corre Salsa”. Chiudiamo con “Lo Que Dice” di Justi Wayne Gorbea. Il video è stato inserito nel 2012 e da anni è tra i più amati dai dj di salsa classica.

The Metropolitan Salsa Orchestra – Pobre Corazón
El Noro feature Yeni Valdes – No vale la pena enamorarse
New Swing Sextet – Los Ritmos Mejores
El Chino y la Diferencia feature Frankie Figueroa – Mamboland
Fernandito Jr – La cancion del jovencito
Proyecto K Libre – Tibiri Tabara
Williamsburg Salsa Orchestra – Predicho
Fabio Gianni – La salsa vive
Edwin Perez – Por Mis Venas Corre Salsa
Justi Wayne Gorbea – Lo Que Dice

TOP BACHATA (classifica giugno 2017)

Super novità per tutti gli amici bachateri in questo caldo giugno 2017. Parliamo probabilmente del tormentone dell’estate, in attesa di altre bombe. “Cuatro Babys” è una formula perfecta che accontenterà dai ballerini di bachata sensual e quella della fusion. Ottima vocalità, ritmica fedele alle origini ma nello stesso tempo arricchita di assoli in stile Rap che rendono il singolo irresistibile. Perde la vetta ma non il podio l’ultimo singolo del Grupo Extra con “Bailemos”. L’incantevole melodia viene interpretata nel video dai ballerini Carlos Espinosa e M Ángeles, tra i più amati nel mondo. Altra interessante novità conquista il terzo posto. É quella di Jr in “Desnúdate”. Voce delicata e farsetto delizioso per un singolo molto dolce e dal ritmo moderno. Nel video le parole del brano da ballare con la ballerina dei sogni …

Dani J e Vicky Corbacho sulla cresta dell’onda

Proseguono le novità del mese. Questa volta è Dj Manuel Citro con “Felices los 4” ha conquistare un posto importante nella Top 10. Nel video Carlos Espinosa y M Angeles interpretano il brano in una sequenza di bachata fusion molto interessante. Scendiamo di una posizione e troviamo uno dei grandi calibri firmati Dani J. Sulla cresta dell’onda il cantante spagnolo è stato ad inizio mese in italia con una tappa del suo concerto europeo dove proseguirà con le tappe il 17 a Gallipoli, il 18 in Calabria e il primo Luglio a Gioia del Colle (Bari). Tra le rivelazioni questa volta al femminile troviamo Vicky Corbacho con “Qué bonito”. L’artista sempre spagnola si prepara al concerto del 22 luglio a Stuttgart in Germania. Il singolo è tra i più gettonata nelle piste caraibiche.

Video suggestivo e brano incantevole quello di Kevin Cosmos “Evidencias” che resiste nella Top 10 candidandosi come tormentone anche per la stagione estiva, tra i preferiti anche dai più grandi ballerini internazionali. Spazio a tre novità. La prima è di Jashel con “Mas cerca”. In realtà si tratta di una super hits del 2010 tornata in auge e dedicata ai nostalgici dei grandi evergreen del passato. Una perla destinata a fare la storia …

Gradino più basso per “Mi Ilusión” di Hajime Waki. Pianoforte in primo piano e chitarra per il singol del cantante di origini giapponese/dominicane. Una voce molto originale che potrà conquistare tanti amanti di questo genere. Chiudiamo con “Kiss me” di Lola Jane in una speciale versione bachata remix. Vi consigliamo di ascoltare anche la versione originale unplugged, davvero molto suggestiva dove apprezzare al meglio la vocalità di questa cantante.

Jeyro – Cuatro Babys
Bailemos – Grupo Extra
Jr – Desnúdate
Dj Manuel Citro – Felices los 4
Dani J – Tan Lejos De Mi
Vicky Corbacho – Qué bonito
Kevin Cosmos – Evidencias
Jashel – Mas cerca
Hajime Waki – Mi Ilusión
Lola Jane – Kiss Me (remix bachata)

TOP KIZOMBA (classifica giugno 2017)

É il mese dei big ritorni. Da Saaphy a G-Amado a Yola Semedo, tre artisti che hanno conquistato posizioni di primissimo rilievo. La prima con “Ritmo Kizomba” è la prima nella top 10 kizomba. A suon di Ghetto Zouk il primo posto con Dj Radikal a mixare il nuovo singolo. G-Amado invece propone “A Minha ex” con il clip a cura di Dreambitz ha come costante il sfondo rosso e delle sagome femminili mentre scorrono le parole che compongono il testo del brano. Zimous con “Tempero” chiude alla grande il podio.

“Lá No Fundo” è il nuovo singolo di Yola Semedo. Voce e piano per una dolce melodia da ballare con la propria donna al fianco. Molto bello il clip di Axel in “Fogo na noite” con i ballerini Ben Pedrosa e Ana Guerreiro protagonisti. Tutta da scoprire la voce di Leokeny nel raffinato semba dal titolo “Meu Amor” mentre in settima posizione troviamo 3lber in “Não Me Barra Só”.

In ottava posizione troviamo Jelson con “Pega lume” dove nel clip cantante è alla prese con una modella di colore che lo seduce con le sue curve mozzafiato e il suo sguardo magnetico. Una posizione più in basso il singolo di Danilo Silva “Quero te conhecer” che sarà molto apprezzato dagli amanti dello stile urban anche se non appare molto “estremo” nel beat. Jay C & WilsonP con AfricanGroove hanno realizzato il brano “Vem-me Amar” che vede come protagonisti del video Ana & Nelson che improvvisano una sequenza tra le parole che balzano nel video.

Saaphy feature Dj Radikal – Ritmo kizomba
G-Amado – A minha ex
Zimous David – Tempero
Yola Semedo – Lá no fundo
Axel – Fogo na noite
Leokeny – Meu amor
3lber – Não me barra só
Jelson – Paga lum
Danilo Silva – Quero te conhecer
Jay C & WlsonP feature AfricanGroove – Vem-me amar