Classifica: “Noi siamo Infinito” di Alessio Bernabei entra direttamente al secondo posto

Alessio BernabeiMILANO – “Noi siamo Infinito”, il primo album da solista di Alessio Bernabei, è entrato direttamente ai vertici della classifica di vendita raggiungendo la seconda posizione (fonte Music Charts – GfK Retail and Technology) ad una settimana dalla sua pubblicazione per Warner Music.

La grande avventura da solista è cominciata sul palco della 66° edizione del Festival di Sanremo con il brano “Noi siamo infinito” scritto da Faini, Amatucci e Casalino.

Il singolo Top 30 dell’airplay radiofonico ha raggiunto la certificazione ‘Oro’ per le vendite oltre ad avere un eccellente riscontro di pubblico tanto che il relativo videoclip ha superato 7 milioni di visualizzazioni.

Alessio presenterà dal vivo il nuovo album in due appuntamenti live (organizzati da Live Nation): il 19 aprile a Milano (Alcatraz) e il 21 aprile a Roma (Orion). Nell’album, Bernabei esplora nuove sonorità, nuovi stimoli musicali che gli consentono di lavorare a sound dal respiro internazionale, contaminazione tra pop acustico ed elettronica.

Alessio ha seguito tutte le fasi della lavorazione: dalla selezione dei provini e degli autori con cui collaborare alla costruzione dell’arrangiamento dei pezzi in studio con Fausto Cogliati fino alle fasi del missaggio finale. Sono due i pezzi scritti e composti da lui: la ballad “Fra le nuvole” e il midtempo “Obbligo e verità”. Tra gli altri brani: “L’amore cos’è”, scritto da P.E. Foster, S.Gray e P.Aiden con adattamento del testo in italiano firmato dal rapper Fred De Palma, dove Bernabei sceglie di confrontarsi con un registro più diretto e una struttura musicale anglosassone, “Mondo Piccolo”, in cui Alessio compone la melodia e mostra un nuovo colore vocale e “Io e te= la soluzione” che esprime il suo lato più rock.

Nell’album figura anche la cover di “A mano a mano” (di Riccardo Cocciante, interpretata anche da Rino Gaetano) presentata con successo all’Ariston insieme a Benji & Fede.