Compravendite immobiliari, il mattone continua a crescere

Casa compravendite case mercato immobiliareMILANO – L’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, sulla base dei dati forniti dall’Agenzia delle Entrate, ha analizzato l’andamento delle compravendite nelle grandi città italiane nel I trimestre del 2016. Il ribasso dei prezzi, la maggiore disponibilità delle banche a erogare, tassi particolarmente vantaggiosi e un ritorno all’investimento hanno rimesso in moto il mercato immobiliare.

A livello nazionale, le compravendite residenziali nel I trimestre 2016 sono state 115.135 con un aumento del 20,6% rispetto allo stesso periodo del 2015.

Tutte le principali città della Penisola hanno mostrato volumi in aumento, in particolare Torino (+37,3%), Genova (+27,8%) e (Milano (+26%). Con 6.564 compravendite, la Capitale è la città che fa segnare il maggior numero di transazioni.