Confagricoltura, maltempo: task force per la gestione delle emergenze

Confagricoltura, maltempo: task force per la gestione delle emergenzeROMA – L’agricoltura si sta confrontando in queste ore con il brusco calo delle temperature e le forti nevicate. Anche se per conoscere quali siano gli effettivi danni provocati alle coltivazioni ed agli allevamenti occorrerà attendere comunque qualche giorno, Confagricoltura, attraverso le sue strutture territoriali, si sta facendo parte attiva per la gestione delle emergenze. E per questo ha creato una task force con le proprie sedi regionali.

In queste ore è infatti indispensabile gestire le diverse urgenze che si stanno verificando nel territorio e rispondere alle segnalazioni che pervengono dalle aziende agricole, spesso ubicate in aree collinari e montane. I disagi si sono ulteriormente amplificati nelle aree di Lazio, Umbria, Abruzzo e Marche, dove sussistono ancora forti problemi legati agli eventi sismici del 2016 e 2017.

In tale situazione, rimarca Confagricoltura, è estremamente importante il lavoro di coordinamento che stanno portando avanti le Istituzioni, la protezione civile, i vigili del fuoco e l’Enel. E, in particolare, è di notevole utilità il piano messo in campo in diverse regioni da E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, al fine di dare risposte rapide ai diversi casi di emergenza.