Consob: “Solo 4 italiani su 10 hanno il know how per investire”

bank denaro euroROMA – Le famiglie italiane confermano un basso livello di conoscenze finanziarie e poca familiarita’ con gli strumenti di investimento. E’ quanto emerge dal Rapporto 2016 della Consob sugli investimenti finanziari. Solo poco piu’ del 40% degli intervistati e’ in grado di definire correttamente alcune nozioni di base, quali inflazione e rapporto fra rischio e rendimento.

E percentuali anche inferiori (fino all’11%) si registrano per concetti piu’ sofisticati riguardanti le caratteristiche dei prodotti piu’ diffusi. Il livello di conoscenze finanziarie, per lo piu’ omogeneo tra uomini e donne, e’ piu’ elevato tra i soggetti piu’ istruiti e i residenti nel nord Italia.

Piu’ del 20% degli intervistati dichiara di non aver familiarita’ con alcuno strumento finanziario (il dato scende all’8% per il sotto-campione degli investitori, mentre il restante 80% indica piu’ frequentemente i titoli del debito pubblico e le obbligazioni bancarie seguiti da azioni quotate e fondi azionari. La ridotta alfabetizzazione finanziaria incide sensibilmente sulla comprensione dell’andamento dei mercati e di nuovi fenomeni congiunturali.