Corinaldo Jazz 2016, dal 5 agosto

Il calendario dei concerti di Corinaldo Jazz, il festival di uno dei borghi più belli d’ItaliaCORINALDO JAZZ 2016

CORINALDO (AN) – Torna con la diciottesima edizione il calendario dei concerti di Corinaldo Jazz 2016, nella cornice di uno dei Borghi più belli d’Italia.

Il festival, organizzato dall’Associazione culturale Round Jazz, propone quattro serate nel mese di agosto, all’insegna della musica a partire dalle ore 21,45, seguite da jam session imperdibili per gli appassionati del jazz.

La rassegna si apre venerdì 5 agosto con il trio di Luigi Tessarollo in uno dei luoghi più suggestivi di Corinaldo, la scalinata della Piaggia. Con Enzo Zirilli alla batteria e Davide Liberti al contrabasso, Tessarollo presenta un concerto coinvolgente di alto livello artistico.

Sabato 6 agosto, presso l’incantevole Piazza Santo Spirito, il concerto del Lorenzo Tucci sparkle trio, con il leader alla batteria, Luca Mannutza al piano e Luca Fattorini al contrabbasso.

Tucci, batterista e jazzista di fama internazionale, per questo nuovo trio, decide di eseguire tutti “originals” di sua composizione e due omaggi, a due compositori eleganti e sensibili, Pino Daniele e Sting.

Domenica 7 agosto, per la prima volta sul palco corinaldese in Piazza del Terreno, il trio Uri Caine, Franco Ambrosetti e Stefano Senni, per presentare “From Bach to Miles and Trane”.

Partendo dall’improvvisazione delle variazioni Goldberg, il trio prosegue con alcune composizioni di Bach, di Miles Davis e di Coltrane per dare vita ad un percorso musicale che contamina la musica classica con jazz e improvvisazione, rendendolo contemporaneo.

Ultimo appuntamento lunedì 8 agosto: 4 jazzisti Italiani, Rosario Giuliani al sax, Fabrizio Bosso alla tromba, Enzo Pietropaoli al contrabbasso e Marcello Di Leonardo alla batteria, ripercorrono il live di Ornette Coleman al Golden Circle di Stoccolma nel 1965, non solo una cover dell’artista, ma uno spettacolo con cui riproporre le timbriche innovative di una musica che è ancora inaspettatamente moderna dopo 50 anni.

INFO : www.corinaldojazz.com