Def: Delrio, “Accordo spartitorio. Pd fuori”

ROMA – “Per la presidenza della Commissione speciale è chiaro che c’è un accordo spartitorio a cui noi non partecipiamo”. Lo dice il capogruppo Pd alla Camera, Graziano Delrio (foto).

“Noi nel 2013 – ricorda – lasciammo all’opposizione la presidenza della Commissione, adesso questo criterio non viene rispettato. Siamo allo stesso metodo che ha contraddistinto l’elezione dell’Ufficio di presidenza”.