Delpozo, la strana bellezza

NYFW: il volume delicato di Delpozo e la geometria severa

Esplosione di creatività e ingegno durante la New York Fashion Week con Delpozo che sorprende con colori fluo, dettagli luxury ed evoluzioni stilistiche sorprendenti.

Delpozo

Il marchio madrileno guidato dal direttore creativo Joseph Font presenta una collezione ispirata dall’arte con elementi espressionistici surreali, come i dettagli intuiti dall’ingegneria industriale e le illustrazioni digital-romantic forgiate dall’artista italiana Daria Petrilli. Il mélange sviluppa uno stile affascinante e visionario, teatrale e romantico, dalla qualità allo stesso tempo figurativa e astratta.

sfilata Delpozo

I volumi scolpiti e architettonici dettano il ritmo visivo della collezione con capi a tutta ampiezza creati grazie alla duttilità del neoprene.

abiti Delpozo

La cultura giapponese s’impone nelle linee degli abiti con kimoni cingenti e straordinari origami ottenuti con maestria grazie a tagli e pieghe ricavate dal tessuto.

collezione Delpozo

Dettagli lussuosi nei lunghi guanti in pelle ornati da fantastici corolle 3D che fioriscono come giardini di primavera. A scintillare anche i platform con effetti glitterati e gli accessori che si vestono di bellissimi cristalli.

moda Delpozo

Il colore rende affinate strutture importanti e immaginifiche, esatte come lame nel disegno e nella decorazione, dal rigore pittorico e surreale.

fashion Delpozo

Josep Font ha una formazione come architetto, tratto manifesto nella struttura delle sue collezioni in cui ogni abito è concepito come un volume, quasi una scultura.

Delpozo NYFW

Delpozo ipnotizza con la sua strana idea di bellezza. Continua la sua esplorazione di sagome inusuali e sorprendenti. Allo stesso tempo, i disegni eleganti di Josep Font sono meravigliosi. “É tutta una questione di equilibrio”, spiega.

Credits: © Courtesy of Delpozo Press Office