Droga: traffico dal Marocco al Salernitano, hashish nelle auto dei corrieri

PoliziaSALERNO – Portabagagli con doppio fondo in auto in partenza soprattutto da Roma per nascondere carichi di droga sbarcati in Italia dal Marocco e diretti nel Salernitano.

Le indagini della Squadra Mobile di Salerno su un traffico di hashish fra l’Africa e l’Italia hanno portato all’arresto di 14 persone di due distinte associazioni dedite al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti nella provincia campana.

Tre marocchini si occupavano del trasporto dello stupefacente che veniva nascosto in vetture che partivano dal Lazio, e in particolare dalla Capitale, droga arrivata probabilmente in nave.

L’inchiesta e’ nata il 6 novembre di due anni fa, dopo l’arresto in flagranza di un italiano e due marocchini, con il sequestro anche di 20 chili di hashish e di 33.900 euro.