Elezioni, Meloni (Fdi): “Chiarezza sul programma e clausola anti-inciuci”

TRIESTE – “Noi chiediamo tre cose agli alleati: un programma che dica prima cosa si farà agli italiani. Vogliamo chiarezza da chi pensa che la Merkel sia un interlocutore o chi sull’unità d’Italia ancora un po’ tentenna.
Poi vogliamo coerenza, con la clausola anti inciucio. Nessuna intesa con il Pd ma nemmeno con i grillini. Infine una selezione sulle liste elettorali. Propongo alla coalizione di istituire una commissione per vagliare le candidature, questo lavoro non lo deve fare la magistratura ma la politica”.

Così Giorgia Meloni (foto), leader di Fratelli d’Italia, alla convention del partito.