Errani commissario per la ricostruzione: “Sono un uomo delle istituzioni”

Vasco ErraniROMA – “Voglio dire una cosa con il cuore: molti mi conoscono, non avrei mai accettato un incarico in chiave dialettica tra maggioranza e minoranza Pd, non c’entra niente, non sono un uomo del Pd ma un uomo delle istituzioni. Starò lontanissimo dalle polemiche partitiche”.

Così l’ex governatore dell’Emilia-Romagna Vasco Errani, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, ha risposto alle accuse dell’opposizione su una scelta in chiave congressuale del commissario.

“La prima cosa è andare nel Cratere, vedere e capire. Non sarò un commissario calato dall’alto, è fondamentale il raccordo con il territorio”, ha aggiunto Errani, garantendo che il suo maggior impegno sarà quello della trasparenza.