Ezio Bosso con la Stradivari Festival Chamber Orchestra inaugura Piano Lessons

Ezio BossoIl 2 dicembre al via la rassegna dedicata al mondo del pianismo internazionale  presso le OGR – Officine Grandi Riparazioni di Torino

TORINO – Sabato 2 dicembre, alle ore 21, presso le OGR – Officine Grandi Riparazioni di Torino (C.so Castelfidardo, 22 – ingresso a partire da 46 euro – info e acquisto online su www.ogrtorino.it) il Direttore d’orchestra e compositore Ezio Bosso con la Stradivari Festival Chamber Orchestra inaugura Piano Lessons, la nuova rassegna dedicata al pianismo internazionale.

Ezio Bosso porterà dal vivo la sua energetica ed emotiva precisione esecutiva insieme alla Stradivari Festival Chamber Orchestra, l’orchestra con cui più ama esibirsi e con cui si è creato un rapporto che va ben oltre le dinamiche tra direttore ed orchestrali.

“Fratello ha una origine meravigliosa; deriva dal sanscrito Bhar, ‘nutrirsi insieme, sostenersi’. Grazie allo STRADIVARIfestival sono felice di presentarvi alcuni dei fratelli incontrati nella mia fortunata vita, alcuni sono con me praticamente da sempre, altri li ho incontrati un pò per volta. E I fratelli sognano insieme, perchè anche il sogno è un nutrimento fondamentale”.

Ecco le composizioni che verranno eseguite: J.S. Bach Concerto Brandeburghese n.3 BWV 1048 – J.S:Bach Arioso dal Concerto V BWV 1056 – Ezio Bosso Split, postcards from faraway – J:S: Bach Siloti/Bosso Corale BWV 855 – Ezio Bosso Rain, in your black eyes – P.I. Tchaikowskij Serenata per archi op.48

Ezio Bosso nasce a Torino in una famiglia operaia. A sedici anni debutta in Francia come solista, compie poi gli studi di Contrabbasso, composizione e direzione d’orchestra all’Accademia di Vienna e collabora con diverse orchestre europee. Tra le tante Orchestre dirette negli anni prima della sua pausa dovuta a un delicato intervento chirurgico e alla malattia neurodegenerativa con cui convive, ricordiamo: London Symphony Orchestra, Tschech National Symphony, Orchestra da Camara de Madrid L’Orchestra del Teatro Regio, L’Orchestra Filarmonica del Teatro Regio di Torino, L’Orchestra dell’Accademia della Scala di Milano, Wien Residenz Orchester, L’orchestra dell’Accademia Mozart, L’Orchestra Verdi di Milano, La Sydney Youth Orchestra.

Il direttore d’orchestra, compositore e pianista all’occorrenza, come ama definirsi, ha ricominciato una più intensa attività concertistica solo dalla seconda metà del 2015. Un percorso in crescendo che nel ’16 lo vede oggi reduce da una lunga serie di trionfi alla testa di alcune delle migliori orchestre italiane e internazionali nella riconquistata veste di direttore d’orchestra, dopo alcuni anni di forzata pausa.

Piano Lessons porterà alle OGR – Officine Grandi Riparazioni di Torino quattro maestri per quattro appuntamenti che porteranno il pubblico alla scoperta delle diverse sfaccettature del mondo dei tasti bianchi e neri: l’energetica ed emotiva precisione esecutiva di Ezio Bosso, l’even eight del visionario Bred Mehldau (16 febbraio), il melodico tocco di Yiann Tiersen (9 marzo) e l’originale minimalismo musicale di Michael Nyman (14 aprile).