FAI e Museo Ugo Guidi per le Giornate di Primavera del FAI 2018

FAI Fondo Ambiente Italiano e “Museo Ugo Guidi” invitano alla visita guidata della Sala Tobino e del Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi, sabato 24 e domenica 25 marzo

FAI e Museo Ugo Guidi per le Giornate di Primavera del FAI 2018Il FAI – Fondo Ambiente Italiano, e il MUG – Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi, promuovono la figura di Mario Tobino. Le “Giornate di Primavera del FAI 2018” alla scoperta di riferimenti artistici, culturali e letterari tra Viareggio e Forte dei Marmi. Testimonianze del periodo del secondo ‘900 nel quale Mario Tobino (1910-1991) e Ugo Guidi (1912-1977), coevi, hanno vissuto.

La visita guidata sarà effettuata sabato 24 marzo con orario 15 -19 e domenica 25 marzo dalle 11 alle 19. Con spiegazione della “Sala Tobino/ Guidi/ Fortuna” e del Museo MUG, da parte degli studenti dell’Istituto Istituto Chini di Lido di Camaiore. Oltre che del Liceo Michelangelo di Forte dei Marmi, guidati dai loro professori e da volontari FAI.

Per l’occasione il MUG ha dedicato una sala all’artista fotografo Sergio Fortuna che ha ripreso gli ambienti dell’Ospedale Psichiatrico di Maggiano. E per l’evento specifico del FAI ha creato anche un rapporto fotografico immaginifico tra gli ambienti dell’ex Ospedale, dove per molti anni ha lavorato lo scrittore e medico Mario Tobino. Oltre all’arte di Ugo Guidi, scultore e professore di scultura.

L’esposizione favorisce quindi la comprensione di un periodo culturale e letterario della costa viareggina e versiliese, in cui i due protagonisti delle Giornate di Primavera FAI, rappresentano pietre miliari del loro periodo. Uniti infine nell’occasione, dalla creazione fotografica di Sergio Fortuna.

Le “Giornate di Primavera del FAI 2018” della delegazione di Lucca Massa Carrara coinvolgono la Fondazione Tobino di Lucca. Nonché il Museo della Marineria di Viareggio e il Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi.