Fatboy Slim anima il Capodanno 2017 di Parma

Il sovrano del Big Beat renderà omaggio al nuovo anno

Fatboy Slim
Fatboy Slim anima il Capodanno 2017 di Parma

PARMA – Il 31 dicembre, a partire dalle ore 22.30, nella meravigliosa cornice tardo-cinquecentesca di Cortile della Pilotta a Parma, Fatboy Slim, artista con l’eterno spirito e l’incontenibile energia di un adolescente trasformerà la città in una gemella di Ibiza o di Brighton Beach, dove periodicamente l’artista britannico fa scatenare centinaia di migliaia di discepoli del culto elettronico.

Completano la line-up della serata Fabio De Luca e DJ Rocca.

L’evento, a ingresso libero, è promosso dal Comune di Parma e dal Teatro Regio di Parma, con il sostegno di Intesa Sanpaolo e la collaborazione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Parma e Piacenza cui va un particolare ringraziamento per la concessione dello spazio.

Produttore discografico, beatmaker e dj, Fatboy Slim – altrimenti noto come Norman Cook – è considerato il sovrano del big beat, un mix di house, breakbeat, rock, hip hop e R&B. Uno straordinario alchimista dei bit, protagonista insieme ai Chemical Brothers di uno dei filoni più vitali della musica dance che è riuscito a consacrare l’elettronica nell’Olimpo della musica pop, portando ai vertici delle classifiche mondiali tracce fino a quel momento riservate al mondo dei club.

Artista dalle infinite identità e dai mille progetti con oltre 30 anni di carriera alle spalle, Fatboy Slim continua instancabilmente a divertirsi e a divertire come dj. Perché, lo dice lui stesso, prima di sentirsi un artista, Cook è un dj che preferisce sopra ogni cosa stare dietro ai piatti, indossare camicie hawaiane e saltellare fra un mash up e un altro. Incredibilmente abile anche come regista dei lisergici visual che accompagnano i suoi dj set, fa ballare clubber di ogni età, una vera arte da praticare a tutto volume.