FdI: “Salvini guidi il Senato, poi diventerà premier”

MILANO – “Il titolo di apertura del film indica Salvini incaricato da tutti i partiti del centrodestra di cercare i numeri per fare un governo di centrodestra: vediamo prima questo”. Lo ha detto Ignazio La Russa, che durante una conferenza stampa a Milano ha ribadito che FdI è disponibile a sostenere un governo “solo” di centrodestra.

“Non vogliamo un governo qualsiasi, non uno come quello di Monti – ha aggiunto – altrimenti meglio tornare a votare per cercare di avere una maggioranza”.

La Russa resta convinto che lo sbocco di un governo di centrodestra sarebbe agevolato da un passaggio: “Chi dovrebbe essere presidente Senato si chiama Matteo Salvini”, perché “se vuole davvero diventare presidente del Consiglio sa che essere presidente del Senato agevola il presidente Mattarella nell’affidargli l’incarico”.

Secondo l’ex ministro, “un altro leghista alla presidenza del Senato significherebbe che Salvini è più capo della Lega che capo della coalizione”.