Fermato per un controllo, la polizia gli trova in casa quasi 9.000 grammi di marijuana

Fermato per un controllo, la polizia gli trova in casa quasi 9.000 grammi di marijuana
Fermato per un controllo, la polizia gli trova in casa quasi 9.000 grammi di marijuana

LECCE – La polizia di Lecce, nella tarda serata di ieri, in zona San Pio, ha effettuato dei controlli nell’ambito dei quali ha notato un giovane uscire da un cancello e gettare per strada un involucro, allontanandosi frettolosamente. Considerato l’atteggiamento sospetto, l’uomo è stato fermato e identificato: si tratta di un 32enne leccese. L’involucro recuperato risultava contenere 2,892 grammi di marijuana.

Viste le circostanze, gli agenti entravano nel cancello e sentivano un forte odore di marijuana uscire dalla finestra di un seminterrato nel quale il fermato dichiarava di abitare insieme a una ragazza. L’appartamento veniva perquisito e, in una borsa termica, venivano trovati 8887,874 grammi di marijuana divisi in 7 involucri. Sempre nella stessa borsa, vi era un bilancino di precisione.

Al termine degli accertamenti, il fermato è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotto in carcere, mentre la coinquilina è stata posta ai domiciliari.

CONDIVIDI