“Festival dell’Arte, dell’Amicizia e della Pace Italia-Uzbekistan” di Pesaro

Presenti all’evento del 18 novembre la pittrice internazionale Ester Campese e il produttore Riccardo Bramante

festival-dellarte-dellamicizia e della Pace Italia-Uzbekistan

PESARO – È in programma per il 18 novembre 2016 l’inaugurazione del “Festival dell’Arte, dell’Amicizia e della Pace Italia – Uzbekistan” presso l’Alexander Museum Palace Hotel di Pesaro.

L’evento si protrarrà fino al 2 dicembre 2016, e vedrà la partecipazione dell’artista internazionale Ester Campese, in arte Campey, e il produttore Riccardo Bramante.

Il festival ideato dalla nota artista Aida Abdullaeva si prefigge di avvicinare i visitatori alla cultura Uzbeka e favorire l’amicizia e la riscoperta della Via della Seta già percorsa da Marco Polo quasi mille anni fa, e vede il Patrocinio del Comune di Pesaro, della Regione Marche, Provincia di Pesaro Urbino, Confcommercio di Pesaro e Urbino, Accademia delle Belle Arti dell’Uzbekistan, Ambasciata dell’Uzbekistan a Roma, Uzbekistan Airways, O’zbekkino, Fano TV, Fano International FilmFestival “FFF” e altri Enti e la collaborazione dell’Associazione Internazionale «VerbumlandiART», (di Regina Resta).

Nel corso della manifestazione sono previsti concerti, suggestivi momenti culturali e di poesia ma anche di moda e arte. Per i concerti ci saranno musicisti Uzbeki come il pianista Nigora Khusanova, di Maryam Ilyasova, e la partecipazione della famosa soprano lirico Teresa Sparaco.

il 18 novembre, vi sarà un connubio tra poesia e arte con l’incontro e la lettura dei poeti Alessandro Nani Marcucci Pinoli, Umberto Piersanti, Franca Mancinelli, Luigi Socci, mentre il 19, nella Galleria degli Specchi dell’Alexander Museum, si terrà una sfilata di moda della stilista uzbeka Taisiya Chursina e di stilisti italiani oltre alla presenza della stilista croata Sladana Krstic.

Il Festival prevede anche un vernissage in cui espongono i più grandi artisti uzbeki e prestigiosi artisti sia italiani che provenienti dalla Germania, Messico, Croazia e Venezuela. Tra gli ospiti d’onore, quest’anno anche Rustam Kayumov, dell’Ambasciata della Repubblica dell’Uzbekistan in Italia, e Vittorio Giorgi, Console Onorario dell’Uzbekistan della Regione Campania.