Gentiloni a Juncker: “I dazi non sono la via da seguire”

ROMA – Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni (foto) ha avuto ieri pomeriggio una conversazione telefonica con il Presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker. Al centro del colloquio c’è stato il tema delle politiche commerciali.

“I dazi non sono la via da seguire”, ha detto il premier, sottolineando quanto sia “importante proseguire nel dialogo con gli Stati Uniti”.

“Nel prossimo Consiglio Europeo – ha concluso Gentiloni – valuteremo una posizione da assumere in comune”.