Gianmarco Tamberi conquista l’oro agli Europei di Atletica

L’azzurro emoziona e conquista gli spalti di Amsterdam

Gianmarco Tamberi

Gianmarco Tamberi vince l’oro nel salto in alto agli Europei di atletica ad Amsterdam.

Per il giovanissimo campione marchigiano, si tratta del secondo successo importante dopo l’oro ai Mondiali indoor di Portland ottenuto lo scorso 19 marzo con 2.38.

Questa volta 2.32, è la misura che lo porta in vetta alla conquista del suo primo titolo europeo.

Sono bastati quattro salti, tutti superati al primo tentativo per spiazzare gli avversari  i britannici Baker e Grabarz e il tedesco Onnen.

Per Gimbo, così è soprannominato l’azzurro originario di Civitanova Marche, ora c’è il sogno delle Olimpiadi di Rio.

“Rio è un sogno che si avvicina, non vedo l’ora. Questa medaglia mi dà una carica unica verso le Olimpiadi. É un Europeo che è andato più che bene, è sempre bello vincere una medaglia d’oro e adesso, con i Giochi alle porte, ho una sensazione unica”, ha dichiarato Tamberi.

Quindi ha aggiunto:

“Ho due corone, ma quella che mi interessa veramente è un’altra, quella di Rio. Mancano ancora 34 giorni e devo mettere a punto ancora qualcosa. Tecnicamente ho saltato meglio a Rieti (campionati italiani vinti con 2.36). Dopo la qualificazione ho avuto un calo di tensione per alcuni problemi alla schiena ma gli amici mi sono stati vicini e così ho potuto risolvere il tutto. Siamo un’Italia giovane e lottiamo con i denti”.