Il 19% degli americani pensa che in Italia il Papa sia il capo dello Stato 

Jetcost rivela gli errori più comuni in geografia e turismo fatti dai cittadini statunitensi

Papa FrancescoLOS ANGELES – Gli americani non sono i più esperti in quanto a geografia, turismo e cultura degli altri Paesi. Basta guardare Donald Trump, che al giorno d’oggi è riuscito a confondere la Francia con la Germania quando, in occasione dell’uccisione di un uomo in una stazione di polizia di Parigi, ha scritto sul suo profilo Twitter: “La Germania è un gran disastro nella lotta alla criminalità”. Ne è un esempio anche il cinema americano, che in molti film offre una visione distorta e a volte ridicola degli altri paesi, come in “To Rome with love” di Woody Allen, che descrive gli italiani come un popolo intento solo a bere, mangiare, godersi il sole, senza lavorare, beandosi del dolce far niente. Un’assurdità totale, magari fosse così!

Jetcost ha voluto verificare il livello della geografia e delle nozioni sul turismo degli americani, e ha stilato una lista degli errori più comuni, come il fatto di usare la parola “Australasia” come altro modo per chiamare l’Australia, che l’Africa viene considerata un paese e che il Polo Nord non esiste. Gli americani, insomma, non ne sono usciti proprio bene.

L’indagine è stata realizzata dal potente motore di ricerca di voli e hotel tra 4.180 americani di età superiore ai 18 anni, occupati a tempo pieno e con almeno un viaggio all’attivo negli ultimi due anni. A tutti gli intervistati è stato fornito un elenco di definizioni ed è stato chiesto se fossero vere o false. Questi sono stati i dieci errori più comuni:

1. L’Australasia è un altro modo per chiamare l’Australia – 51%.
2. L’Africa è un paese – 45%
3. Il Polo Nord non esiste: il 39%.
4. Ci vogliono 18 ore di volo da New York a Londra – 28%.
5. La Scozia è in Ecuador – 26%.
6. La Francia fa parte del Regno Unito – 21%.
7. La lingua principale parlata in Portogallo è lo spagnolo – 20%.
8. Il Papa è il capo dello Stato in Italia – 19%.
9. I confini giapponesi sono protetti dalla Grande Muraglia del Giappone – 17%.
10. Le Filippine sono uno stato cinese – 14%.

Inoltre, l’11% degli intervistati ritiene che l’Islanda sia una terra disabitata a causa del clima freddo, il 9% pensa che Cipro sia la capitale del Messico e addirittura il 5% ritiene che “la Terra sia piatta”.

Quando poi gli è stato chiesto di valutare le loro conoscenze geografiche, la maggior parte degli intervistati (il 74%) ha dichiarato di essere molto fiduciosa nelle proprie competenze in questo campo.

Un portavoce di Jetcost ha dichiarato: “Anche se alcuni di questi errori ci sembrano degli estremi, dobbiamo pensare che per la maggior parte delle persone avere delle competenze in geografia e turismo non è qualcosa di indispensabile nella loro vita quotidiana. Noi di Jetcost incoraggiamo tutti a viaggiare, girare per il mondo e vedere le cose con i propri occhi è il modo migliore per conoscere altri paesi e altre culture. Già guardare una cartina per scegliere una destinazione per le vacanze può essere l’occasione per ripassare un po’ di geografia, in modo da evitare di incorrere in questo genere di errori”.