Il mestiere del massaggiatore: intervista a Gianmarco Romeo

Gianmarco Romeo con Justine MatteraCATANZARO – Gianmarco Romeo è giovanissimo, ha solo 21 anni, è di Catanzaro, ha frequentato il liceo biologico, poi  ha intrapreso l’Università, ma la nonna, che adora essere massaggiata dal nipote ha notato che le sue mani erano particolarmente calde e riuscivano a eliminare alcuni dolori che la signora accusava.

Così la donna ha consigliato al giovane di seguire dei corsi per apprendere l’arte del massaggio che unito alla sua naturale dote lo rende ora uno dei massaggiatori più ambiti.

Attualmente Gianmarco lavora nell’esclusivo Hotel Village Fior di Sardegna a Posada. Nella foto lo vediamo con una cliente d’eccezione, l’attrice Justine Mattera. Lo abbiamo intervistato.

Che cosa è il massaggio?

E’ una forma di terapia antica e anche uno dei gesti più naturali che compiamo quotidianamente, dal momento che è istintivo frizionare una spalla indolenzita, o sfregare quella parte del corpo che ci fa male. In pratica è un insieme di diverse manovre eseguite sul corpo per lenire dolori muscolari o articolari, per tonificare il volume di alcuni tessuti, ma anche per preservare e migliorare il benessere psichico, allentando tensioni e fatiche.

Ci parli un po’ della storia del massaggio?

Il ricorso al massaggio, per eliminare la fatica, alleviare il dolore, rilassare e consentire una più facile applicazione di oli e unguenti sulla pelle, si perde nella notte dei tempi. Probabilmente, rappresenta la più antica forma di trattamento medico.

Esistono vari tipi di massaggio?

Esistono varie tipologie di massaggio: il massaggio rilassante che aiuta ad alleviare stress e fatica e ci fa sentire accuditi e coccolati; il massaggio per lo sport considerato parte integrante dell’allenamento di ogni atleta; il massaggio riabilitativo che consente di agevolare, dopo ferite o operazioni chirurgiche, la guarigione e il ritorno alla normalità e il massaggio estetico che ammorbidisce la pelle e può portare ad una riduzione della cellulite.

Quali manovre vengono usate per effettuare un massaggio?

Le manovre più usate per massaggiare sono lo sfioramento, la frizione, l’impastamento e la percussione. Queste manovre vengono eseguite sul corpo per lenire dolori muscolari o articolari, per tonificare il volume di alcuni tessuti, ma anche per preservare e migliorare il benessere psichico, allentando tensioni e fatiche.

In quali zone del corpo viene effettuato il massaggio?

Tecniche diverse sono applicate alle diverse zone per ottenere i migliori benefici. Le zone del massaggio sono: viso e testa, collo e spalle, braccia e mani, gambe e piedi.