“Il volo di Leonardo” in scena al Teatro della Luna di Milano

“Il volo di Leonardo” nasce con l’intento di incuriosire e appassionare cultori, curiosi e spettatori di ogni età. Uno spettacolo per tutta la famiglia, grazie al quale scoprire l’arte e la storia in modo divertente"Il volo di Leonardo" in scena al Teatro della Luna di Milano

Grazie all’idea del regista Michele Visone, va in scena “Il volo di Leonardo” presso il Teatro della Luna di Milano dal 20 al 22 aprile 2018. Lo spettacolo racconterà infatti, attraverso diversi linguaggi artistici dalla musica alla danza agli elementi multimediali, il “Genio Leonardo”. Per celebrare i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, nasce un progetto di teatro musicale a lui ispirato.

Sinossi

Amelia è una studentessa che per laurearsi dovrà studiare da vicino una tra le invenzioni che hanno cambiato la storia dell’uomo: la Teoria del Volo. Amelia, al fianco di un estroso e giovane Leonardo, affronterà un vero e proprio viaggio nel tempo. Si troverà nella Firenze Rinascimentale, dove incontrerà Machiavelli, Botticelli, il Maestro Verrocchio, Lorenzo De’ Medici, fino a ritrovarsi faccia a faccia con Monnalisa. La studentessa (e gli spettatori) saranno travolti in questa straordinaria avventura, fino al compimento del più grande sogno di Leonardo: i codici del volo.

In più, in occasione degli spettacoli, nel foyer del Teatro della Luna, saranno presenti alcune riproduzioni fedeli delle macchine del volo di Leonardo da Vinci. Le opere sono realizzate rigorosamente a mano con un sapiente lavoro di ricerca e di artigianato. E accompagneranno gli spettatori in un percorso conoscitivo prima dell’inizio dello spettacolo. Infine, Mister David, campione mondiale di Street Magic, nei panni di uno scienziato stravagante, guiderà il pubblico alla scoperta di Leonardo.

Il cast

Leonardo Da Vinci – Leonardo Tamburrano;
Amelia – Martha Rossi;
Botticelli – Mattia Ferretti;
Mastro Verrocchio – Marco Massari;
Machiavelli – Edoardo Scalzini;
Monnalisa – Michela Delle Chiaie;
Lorenzo De’ Medici – Alessandro D’Auria;
Nutrice – Cinzia Del Barba;
Storico – Elena Mancuso.

e con Martina Cenere, Valeria Della Valle, Christian Maesani, Giulia Mattarella, Serena Olmi, Massimo Prandelli.

Musiche originali – Davide Perra;
Coreografie Mattia Ferretti – Claudia Pari;
Scenografie multimediali – Giuseppe Di Falco;
Scenografie e ricostruzione macchine del volo – Raffox;
Costumi di scena – Giacomo Angelini;
Regia – Michele Visone.