Va in scena “Stabat Mater” a Bologna

MAESTA-DI-CIMABUELo spettacolo “Stabat Mater” celebra il ritorno della “Maestà” del Cimabue

BOLOGNA – La Cappella Musicale “Santa Maria dei Servi” di Bologna celebra, lunedì 30 maggio, alle ore 20:30, il rientro dell’omonima opera “Maestà dei Servi di Bologna”, dopo il suo lungo restauro, con l’evento musicale “Stabat Mater” di Gioacchino Rossini.

Il concerto, eseguito da Coro e Orchestra della Cappella Musicale che saranno diretti dal Maestro Lorenzo Bizzarri, sarà inoltre preceduto da una breve critica di entrambe le opere artistiche a cura di Piero Mioli.

Il pittore italiano del ‘200, Cimabue, dipinse tre Madonne sul Trono, per questo definite “Maestà”: la Maestà con San Francesco della Basilica di Assisi; la Maestà del Louvre; e la Maestà sul trono con gli angeli e il bambino, custodita nella Cappella absidale della Basilica bolognese da cui il dipinto trae il suo nome: “Maestà dei Servi di Bologna”.