Incidenti sul lavoro: imprenditore muore schiacciato da un camion

AmbulanzaBELLANTE (TE) Tragedia sul lavoro a Bellante (Teramo). Un imprenditore edile del posto, 64 anni, padre di cinque figli, è morto schiacciato da un camion che si è sfrenato lungo una discesa. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare, gli sono risultate fatali le gravissime ferite alla testa riportate. E’ deceduto sul colpo.

IL 64enne stava lavorando assieme ai figli in un podere nei pressi della zona artigianale, quando è accaduto l’incidente. La ditta è incaricata di alcuni lavori in un’abitazione privata: dopo aver scaricato un escavatore dal mezzo, l’imprenditore stava sistemando il mezzo meccanico quando ha visto il camion muoversi verso la statale.

Ha tentato disperatamente di fermare la corsa del mezzo ma è stato schiacciato contro il muro. Sul posto sono intervenuti anche gli ispettori del lavoro della Asl che hanno aperto un’inchiesta, al pari di quella della magistratura.