Jerry Popolo, talento puro nel nuovo album “Beleza”

Jerry Popolo - BelezaNAPOLI – E’ disponibile il nuovo album di Jerry Popolo dal titolo “Beleza” su tutte le piattaforme digitali di streaming e download, distribuito dall’etichetta “Bit&Sound Music”. Jerry Popolo è uno dei maggiori rappresentanti della musica jazz in Italia e in questo progetto ha coinvolto 14 musicisti straordinari. Un album per ascoltare il jazz di qualità, in un viaggio musicale incredibile di talento e di gusto raffinato.

“Da molto tempo avevo il desiderio di incidere un cd con tanti amici musicisti e mettere i loro nomi sulla copertina. Ho sempre avuto più di un progetto a mio nome come trii e quartetti con vari ospiti. ‘Beleza’ è il titolo del pezzo che dà il nome al cd ed è anche il singolo: questo brano e’ stato arricchito dalla chitarra del bravissimo Ciro Manna e dallo straordinario Ernesto Vitolo con l’organo e il piano elettrico, quando lo suono o lo ascolto immagino di viaggiare attraverso montagne imponenti, alberi grandi e superbi, immagino un cielo azzurro che sovrasta tutto ciò, ‘Beleza’ intesa quindi come un omaggio alla natura stupenda che ci circonda. Con lo stesso quartetto con il quale ho inciso Beleza ho suonato anche Vulcano buono, dedicato al Vesuvio, Africa mood, brano costruito sul tipico ritmo in 12/8 appunto detto africano e Tu piel, brano di sapore latino, il ritmo ricorda un bolero, scritto dalla mia amica (cantante e autrice) Ileana Mottola, i musicisti che fanno parte di questo quartetto sono coloro con i quali di solito collaboro di più, Claudio Romano, Antonio de Luise e Tommaso Scannapieco. Blackbird e In the we small of the morning sono stati suonati da due musicisti straordinari con i quali collaboro spesso che sono Julian Oliver Mazzariello e Gino Del Prete. ‘Try a little tenderness’ l’ho suonato insieme a due grandi musicisti che conosco da quando ho incominciato a suonare nei primi anni ottanta e ai quali sono tanto legato e grato: Dario Deidda e Amedeo Ariano. Infine un altro mio brano, “Sereno”, e’ stato suonato da un’altra Band di bravissimi musicisti che sono: Paolo Pelella, Franco Gregorio, Giampiero Virtuoso e Pierpaolo Bisogno”.