La presidente della Camera, Laura Boldrini, in visita in Albania

Laura BoldriniTIRANA – La Presidente della Camera sarà domani e dopodomani in Albania per una visita istituzionale che mira a consolidare la collaborazione parlamentare e a rafforzare i legami di amicizia tra i due Paesi. A Tirana, domattina alle 9,30, sarà ricevuta dal Presidente del Parlamento albanese, Ilir Meta. Alle 11,10 sarà alla Presidenza della Repubblica, dove il Presidente Bujar Nishani le conferirà una delle più importanti onorificenze albanesi, intitolata all’eroe nazionale Gjergj Kastrioti Skënderbeu.

Alle 13 tornerà al Parlamento albanese, per intervenire in Aula davanti ai deputati. A seguire, la Presidente Boldrini incontrerà nella Residenza d’Italia i rappresentanti della collettività dei nostri connazionali in Albania e i funzionari italiani in servizio presso le organizzazioni internazionali. Alle 16,30, insieme alla Ministra albanese della Cultura Mirela Kumbaro, visiterà il Bunk’art, luogo di esposizioni artistiche ricavato dal bunker destinato in passato agli esponenti del regime comunista albanese. Alle 17,30 l’incontro con il Ministro degli Esteri, Ditmir Bushati.

La giornata di venerdì sarà dedicata alla visita a Kukës, nel nord del Paese, al confine con il Kosovo, dove Laura Boldrini lavorò alla fine degli anni ’90 quando era portavoce per il Sud-Europa dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati. Il sindaco le conferirà la cittadinanza onoraria, in segno di riconoscenza per l’attività svolta durante la crisi umanitaria che coinvolse centinaia di migliaia di persone.