Lecce, 43enne trovato dalla polizia con mezzo chilo di eroina  

LECCE – Nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati in genere, una pattuglia della polizia di Lecce in servizio di volante nella zona 167, in via Agrigento, ha fermato un uomo a bordo di un ciclomotore per un controllo.

Il fermato, un 43enne leccese, si è subito dimostrato nervoso e irrequieto. Durante le fasi del controllo, un operatore della volante ha notato un gonfiore sotto il giubotto e ha pertanto proceduto alla perquisizione a seguito della quale, all’interno della maglietta intima, il fermato teneva un pacco rettangolare avvolto nel nastro adesivo, di considerevoli dimensioni.

Accompagnato in ufficio il fermato, si procedeva ad ulteriori accertamenti appurando che il pacco conteneva 512 grammi di eroina pura. Il fermato è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti e tradotto in carcere.