Legge elettorale, Renzi: “Ma quale fascistellum, abbiamo una torsione verso l’assurdo”

Matteo RenziROMA – “La fiducia un colpo di mano? Non sono d’ accordo con il giudizio espresso ma apprezzo che Mauro abbia la coerenza nel spiegare la differenza tra colpo di mano e colpo di Stato. Si è parlato di fascistellum, abbiamo una torsione verso l’assurdo di commenti che ci definiscono come fotocopia del fascismo. Ci rendiamo conto della gravita’ di questa violenza verbale? Rosatellun prevede collegi in misura inferiore al Mattarellum ma dove sia l’elemento fascista dei collegi sfugge”.

Così il segretario del Partito Democratico, Matteo Renzi (foto), intervenendo alla presentazione del libro di Piero Fassino.