Lista Civica Italiana, petizione per chiedere le dimissioni di Maroni

Protesta Lista Civica Italiana contro MaroniMILANO – “I recenti scandali in Regione Lombardia – l’ultimo a causa degli appalti nel settore della odontoiatria – ci indignano. Non si può continuare a calpestare in questo modo i cittadini e le istituzioni”. Lo sostiene, in una nota, Lista Civica Italiana, che per questo motivo ha lanciato una petizione per chiedere le dimissioni del Presidente Roberto Maroni.

“Le risorse pubbliche – dato che da queste dipende la vita delle persone – vanno utilizzate con oculatezza, serietà e pensando al bene comune”, afferma LCI.

Lista Civica Italiana ritiene che non ci si debba stancare di indignarsi e di far sentire il proprio dissenso, e intende far sapere ai cittadini e alle cittadine che “c’è ancora qualcuno che crede nei valori della Costituzione e non si rassegna a questo degrado istituzionale. Occorre resistere e continuare a operare per un’Italia migliore”.