Mattarella ricorda Mameli: “Rendergli omaggio per consolidare il percorso di unificazione”

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

ROMA – “Rendere omaggio oggi a Goffredo Mameli significa consolidare l’ordito del glorioso percorso dell’unificazione del nostro Paese e del consolidamento dello stato democratico. È soprattutto ai giovani che si rivolge il messaggio ricco di idealità di Mameli: mantenere un filo diretto con la storia del nostro Paese rappresenta il miglior bagaglio di esperienza per assolvere, con accresciuta consapevolezza, al ruolo cui è chiamata l’Italia nell’Europa, di oggi e di domani”.

Lo ha affermato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del 190esimo anniversario della nascita di Goffredo Mameli. “Il 12 ottobre 1946 l’Inno di Mameli divenne l’inno della Repubblica Italiana, in una riconnessione ideale tra gli ideali del primo Risorgimento e la lotta di liberazione”, ha concluso il presidente della Repubblica.