Meloni contro Erdogan: “E’ un bieco incantatore di serpenti”

ROMA – “Per Erdogan quello che è successo a Macerata è un “attacco razzista contro l’Islam”. Il presidente turco è un bieco incantatore di serpenti. Finora gli unici che hanno sparato e ucciso in Europa in nome della religione sono i terroristi islamici. Il Governo e il Presidente della Repubblica pretendano le scuse dal nuovo sultano turco”.

Lo afferma sul suo profilo Facebook Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia candidata alle elezioni politiche del 4 marzo. E in un altro post l’ex ministro aggiunge: “A Erdogan consegniamo noi il messaggio del popolo italiano, visto che il Governo di sinistra non lo farà: No alla Turchia in Europa. No all’islamizzazione dell’Europa”.