Migrante bloccato con hashish e marijuana, arrestato per droga dalla Guardia di Finanza

ISERNIA – Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Con questa accusa è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Venafro un 19enne extracomunitario domiciliato in un Centro territoriale di accoglienza di Cassino (Frosinone).

Il giovane, con precedenti specifici, è stato fermato a Venafro e, dopo un controllo, i militari hanno trovato all’interno di uno zaino 200 grammi di hashish e 30 di marijuana.

Dopo gli accertamenti di rito è stato condotto nel carcere di Isernia a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Da una serie di elementi in possesso, gli investigatori presumono che la droga fosse destinata al mercato dello spaccio del capoluogo pentro.