Migranti: Renzi, “Bene ius soli ma ci sia il numero chiuso negli arrivi”

ROMA – “Chi dice che lo ius soli rovina l’Italia non si rende conto che è una norma di civiltà, non c’entra con la sicurezza ma dobbiamo anche dire che ci deve essere un numero chiuso di arrivi, non ci dobbiamo sentire in colpa se non possiamo accogliere tutti”.

Così Matteo Renzi, a ‘Ore Nove’, sullo scontro in Ue sui migranti. “Nel 2018 si discuterà del bilancio, se altri paesi che si sono impegnati ad accogliere non lo fanno, credo sia giusto che l’Italia dica che non contribuirà a pagare 20 miliardi al bilancio Ue”.